Tiriamo le somme

Tiriamo le somme

E’ oramai passata una settimana da quando il Raid Karalis ha lasciato La Cartiera del Consorzio Natura Viva, ci siamo trattenuti anche il lunedì dopo la gara per togliere i quasi 2,5 chilometri di fettuccia arancione che segnava il percorso e per lasciare in condizioni dignitose il posto.

Il ritorno alla normalità con il rientro a casa e al lavoro hanno assorbito quasi tutto il tempo a disposizione, ma è giunto il momento di fare il consuntivo dell’edizione 2017 del Trail del Marganai.

Start27K

Prima di tutto riepiloghiamo il podio per le tre gare.

Trail del Marganai 47 km

Antonio Filippo Salaris 4:43:47
Francesco Pompoli 4:54:33
Massimiliano Nocco 4:58:42

Martina Centa 5:37:13
Konstanze Hahn 5:52:45
Maria Teresa Cannuccia 6:01:14

Trail del Marganai 27 km

Emanuele Sini 2:48:42
Dario Tuveri 2:49:32
Gianfranco Cancedda 2:51:28

Maena Delrio 3:23:33
Luana Grussu 3:28:34
Marisa Cau 3:32:54

Trail del Marganai 17 km

Pierpaolo Pes 1:45:47
Giovanni Congiu 1:52:11
Nicola Versari 1:54:19

Ariana Perdisci 2:10:12
Anna Paola Chiai 2:13:18
Leonarda Cantara 2:14:14

Le classifiche  complete si possono trovare qui.

Cogliamo l’occasione per scusarci per i momenti di confusione che ci sono stata durante le premiazioni, sarebbe oramai inutile ripercorrere i motivi e i perché, rimane solo da chiedere scusa a chi nella cerimonia, benché lo meritasse con risultato sul campo, non è stato chiamato.

 

Passiamo ai numeri.

300 sono state le iscrizioni per le tre gare:

  • 58 per la 47 km
  • 143 per la 27 km
  • 99 per la 17 km

I partenti sono stati 274:

  • 56 per la 47 km
  • 132 per la 27 km
  • 86 per la 17 km

Diminuzione fisiologica dovuta spesso al fatto che tra il momento in cui ci si iscrive e il giorno della gara possono intercorrere infortuni o problemi familiari di vario genere.

I finisher sono stati in totale 270:

  • 55 per la 47 km
  • 131 per la 27 km
  • 84 per la 17 km.

Il 98,5% dei partenti ha tagliato il traguardo.
E’ un’ottima percentuale, tenendo conto che il percorso non è tra i più facili sia come altimetri che come pendenza di alcuni tratti.

La suddivisione degli iscritti in base alla provincia di residenza è la seguente

BL 2
BZ 1
CA 150
CI 20
FE 1
MI 2
NO 6
NU 13
OR 26
OT 14
PD 1
PI 1
PU 1
RM 6
SS 34
TO 1
TV 1
VB 7
VI 1
VS 10

A questi vanno sommati due atleti stranieri, una di nazionalità ucraina e uno di nazionalità inglese.

La percentuale degli atleti provenienti da fuori Sardegna è del 10%.

Non rimane che darci appuntamento a marzo 2018.

Vola Solo Chi Osa Farlo